DM_il-dentista-moderno_Linee-guida-prevenzione-dei-traumi-dentali-in-età-evolutiva-cause-principali-e-ruolo-dell’odontoiatra.jpg

Al via il 38esimo Mese della Prevenzione, che nasce dalla collaborazione di ANDI e Mentadent per sensibilizzare la popolazione sul tema dell’igiene orale e di diffondere ogni anno di più la cultura della prevenzione in odontoiatria.

Per tutto il mese sarà possibile fare un check up gratuito presso uno dei 10.000 dentisti che hanno aderito all’iniziativa. L’obiettivo è anche quello di riavvicinare le fasce più deboli della popolazione, che a causa della difficile situazione economica degli ultimi anni hanno avuto sempre più difficoltà ad accedere alle cure del dentista. alle sane abitudini di una corretta igiene orale, in modo da prevenire complicanze più gravi.

Lo scorso anno oltre 4 milioni di italiani, in prevalenza donne, hanno rinunciato alle cure odontoiatriche per motivi economici e dalle rilevazioni ISTAT emerge come in un anno
soltanto un cittadino su due sia stato visitato da un dentista, di cui l’11,7% in una struttura pubblica. Tra le famiglie italiane circa il 38% delle classi più deboli e il 22% delle classi abbienti non hanno effettuato la visita di controllo, né altri trattamenti dal dentista. Si stima infine che oltre un milione di persone in Italia non sia mai andato da un dentista (fonte CENSIS). La situazione appare ancora più chiara, se si considera che il 33% degli italiani lavai denti una sola volta al giorno, il 25% solo quando si ricorda o ha tempo e un quarto degli under 14 solo se obbligati dai genitori, mentre ben il 70% ha una dichiarata fobia del
dentista.

Le iniziative legate al Mese della Prevenzione sono state presentate il 2 ottobre a Milano.

Quest’anno, per la prima volta, i dentisti ANDI che hanno aderito al programma riceveranno un corredo di strumenti con il quale il professionista potrà costruire un kit di prevenzione personalizzato, da destinare ai propri pazienti, in base alle diverse esigenze, per poter proseguire il percorso di igiene e prevenzione iniziato in studio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here